X
top

muzmatch come funziona

Un eccitazione inizia ad accalorarsi in me, il audacia aumenta il proprio passo.

Un eccitazione inizia ad accalorarsi in me, il audacia aumenta il proprio passo.

– in caso contrario.. No..- conclude alzandosi e facendo qualche secco contro di me.

Si avvicina piano. Lo guardo negli occhi fino a quando posso. E con l’aggiunta di intenso di me di al minimo 15cm e mi circolo con sottomissione.

Internamente la mia inizio scorrono infiniti pensieri ed emozioni. Giusto, inesatto, complicazioni, trasporto, angoscia, avventura. Passione. Libidine. Esaltazione.

– direi affinche sei a sufficienza abbondante da acchiappare una scelta da te, escludendo suggerimenti..- le parole mi sfuggono, guidate da una calma e un ingegnosita perche credevo di non avere.

Mi sento con potere delle mie stesse azioni, posseduta da ciascuno respiro desolato affinche si e momentaneamente impossessato del mio compagnia.

Lui sorride pero rimane perseverante, mi prova per contegno il passato cammino.

Mi siedo sul estremita della scrittoio, lontano i lunghi capelli mostrando il mio gola e il seno.

Mi osserva ora, compiaciuto. Si avvicina per me. Siamo ormai a contatto.

Attende ancora una cosa, sembra insicuro.

Lo guardo negli occhi e privo di allontanare lo espressione mi mordo delicatamente il parte destro del orlo.

Dal suo vista capisco prontamente affinche lo faccio esplodere..

Prosegue nella ritaglio 2 (hot)

Un treno in procrastinazione – Diary

Questa foglio di memoria racconta una fatto vera. Laddove e accaduto? Non ve lo diro no.

Mi ritrovo in questo luogo, bloccata sul andamento.

Sento il tuo vista sopra di me, sulla mia scollo. Hai degli lenti scuri pero io ti sento vivo verso di me. Accavallo le gambe, oggi indosso una gonnella. Non vedo i tuoi occhi ciononostante so affinche hai stimato il segno.

Attualmente attraverso mancanza del lavoro mi trovo costretta verso vagabondare sull’ultimo successione pratico.

La maggior parte dei posti sono vuoti nondimeno tu, sei salito alla mia stessa stazionamento e ti sei seduto di coalizione a me. Continue reading

© 2021 Carl Allocco • All Rights Reserved